Referendum droga: le ragioni di una possibile inammissibilità

Referendum droga: le ragioni di una possibile inammissibilità

Articolo pubblicato il 26 gennaio 2022 sul sito del Centro Studi Livatino. Il 15 febbraio la Corte costituzionale è chiamata a decidere, fra l’altro, sulla ammissibilità dei quesiti referendari in tema di omicidio del consenziente e di abrogazione parziale di sanzioni...
Referendum droga: se perfino il quesito è errato

Referendum droga: se perfino il quesito è errato

https://referendumcannabis.it/ è il sito del comitato promotore del referendum che punta a tre sostanziali modifiche della legge italiana sulla droga. È sbagliato continuare a qualificare questo referendum come teso alla legalizzazione in Italia di ogni attività...
Referendum droga: che cosa accade se fosse approvato?

Referendum droga: che cosa accade se fosse approvato?

1. Che cosa dice il quesito? I promotori lo hanno chiamato ‘referendum cannabis legale’: ma la prima e la terza parte del quesito riguardano ogni tipo di droga, mentre la seconda, limitata alle droghe c.d. leggere, fra cui la cannabis, in realtà non la rende ‘legale’....